Articoli

Ancora troppe discariche e dureranno solo due anni

Nel corso degli ultimi anni la situazione in Italia è migliorata con il calo della produzione di rifiuti e l’aumento della raccolta differenziata. Tuttavia, l’obiettivo del decoupl...

Il riciclo del vetro è a chilometri zero

Il vetro ha natali antichissimi. Sembra che i primi a lavorarlo siano stati gli abitanti della Mesopotamia anche se i frammenti più vecchi che sono arrivati fino a noi sono dei vet...

Miniera urbana

Meglio della Germania. Oltre San Francisco. Un progetto che attira schiere di amministratori e tecnici per essere studiato e analizzato. Un vanto per l’Italia. Il soggetto di tanta...

CO2: da climate killer a risorsa

La sua storia inizia nel 2002, quando Alex Krajete parte per la California con in tasca una laurea in Chimica conseguita all’Università di Innsbruck. Dopo il dottorato all’Universi...

Oli usati: trent'anni di green economy

Per il Coou (Consorzio obbligatorio degli oli usati) il bilancio dei 30 anni di attività è l’occasione per una riflessione sulle potenzialità offerte da un modello di recupero di u...

Made e ReMade in Italy

Se il made in Italy rappresenta un valore aggiunto legato a una produzione per lo più locale (e spesso in base a un design di pregio), il fatto che una pentola sia realizzata a par...

Il circolo virtuoso della rigenerazione

Il primo è un’azienda che dispone di un know-how complesso e articolato, dello stesso livello tecnologico che serve per trasformare il greggio in benzina o in un altro prodotto a l...

Progetto PLASTiCE: promuovere la plastica sostenibile nell'Europa dell'Est

Lo sviluppo di questa area geografica, incluse le parti orientali dell’Europa Occidentale (Austria, Germania e Italia) e i paesi ex-socialisti, nella striscia che va dalla Polonia ...

Una nuova frontiera per le start-up

“La parola Giaura deriva dai termini che in greco antico indicano la terra e l’aria” dichiara Max Beaumont, il trentenne fondatore della società “perché trasforma il più grande flu...

Un riciclo di alta gamma

Plastiche che hanno valore di mercato e plastiche senza valore di mercato Le plastiche possono essere suddivise per comodità in due grandi famiglie, quelle che hanno un valore di ...

Crescita, sostenibilità  e bioeconomia. Un triangolo scomodo?

alcuni intendono la crescita come uno strumento indispensabile per il benessere, il lavoro e la pace mentre altri la considerano un male, quasi l’opera del diavolo; la sostenibilit...

Il picco delle risorse

Un fantasma si aggira per il mondo: il “picco”.  È un concetto perfino ovvio da un certo punto di vista: se sfruttiamo una risorsa non rinnovabile, la produzione deve per forza pa...

Serve una conoscenza integrata e connessa

Del resto, i dati sono chiari: il cambiamento climatico non si ferma, non c’è possibilità di dare un lavoro alle centinaia di milioni di giovani disoccupati e la competizione tra l...

Le tappe del cambiamento

Ma, dopo una rapida crescita, nei prossimi decenni l’impiego degli idrocarburi vedrà con ogni probabilità un rallentamento e una successiva riduzione del loro impiego, principalmen...

La sostenibilità  delle energie e delle materie rinnovabili

L’utilizzo di fonti rinnovabili di energia richiede l’impiego di risorse limitate, condizioni non abbondanti e costi certamente non bassi: per queste ragioni vanno utilizzate con s...

Cambiare il rapporto tra l'economia, il territorio e le persone

Questo vuol dire che non si può più progettare lo sviluppo a tavolino, con formule anonime da replicare, con poche varianti, in tutto il pianeta. La bioeconomia, l’economia che int...

Il triplice vantaggio della bioeconomia

Il concetto di bioeconomia integra i settori produttivi primari quali agricoltura, silvicoltura e industria ittica e le industrie di processo collocate lungo le catene di valore de...

Con la lotta anti spreco nasce nuova ricchezza

Si prospetta così un nuovo modo di vedere, di agire e di pensare nei numerosi ambiti del sapere.  Nelle scienze economiche si comincia a considerare il fatto che del 100% di risor...

I 5 driver del cambiamento. Cosଠl'economia volta pagina

Ciò significa analizzare quale ne sia la rilevanza economica, partendo dal presupposto che esiste un nesso strettissimo che lega lo sviluppo dell’economia all’impiego razionale e s...

Bioeconomia, una scommessa europea

Bioeconomia: è un settore che in Europa attualmente vale 2.000 miliardi di euro e 22 milioni di posti di lavoro. Eppure la parola resta spesso confinata in un ambito tecnico, quasi...