Si presenta come una granella nera, con l’odore e il colore tipico degli pneumatici da cui ha origine: è la gomma riciclata da Pfu (Pneumatici fuori uso).  E sono proprio il colore e l’odore responsabili del fatto che spesso questo materiale è percepito come qualcosa di sospetto, sporco. O addirittura pericoloso. E anche l’ambito in cui questa gomma viene – nella gran parte di casi – riutilizzata contribuisce ad alimentare dubbi sulla sua salubrità: un materiale progettato per rotolare sulla strada è idoneo a essere utilizzato come intaso nei campi da calcio?      Oggi i campi artificiali sono costituiti da tappeti di fili di erba sintetica (PE o PP) lunghi dai 5 ai 12 centimetri mantenuti in posizione verticale da un “intaso” di sabbia e granuli elastici di varia...